Comune di Montegaldella

EMERGENZA COVID-19: DECRETO NATALE

Pubblicata il 21/12/2020
Dal 21/12/2020 al 07/01/2021

Nuove misure per il contenimento dell'emergenza da Covid-19.
Il Presidente Conte ha illustrato in una conferenza stampa del 18 dicembre 2020 il nuovo Decreto Legge contenente le nuove misure per il contenimento dell'emergenza da Covid-19 durante le feste di Natale, Capodanno ed Epifania.
Eccole in sintesi le regole:

21 – 23 dicembre 2020
Ci si può spostare liberamente all’interno del proprio Comune e tra Comuni, tranne che tra le 22 e le 5 del mattino. Per spostarsi in queste ore occorrono ragioni specifiche (lavoro, salute o necessità e urgenza) e bisogna compilare il modulo di autocertificazione.
Non ci si può spostare tra Regioni, nemmeno per raggiungere la seconda casa. Si può raggiungere la seconda case solo se è nella stessa Regione. Ci si può muovere solo per lavoro, salute, urgenza, ritorno alla residenza o domicilio.
sono aperti: negozi, bar e ristoranti (fino alle 18) con asporto fino alle 22 e consegna a domicilio sempre.
vale ordinanza della Regione del Veneto
24, 25, 26, 27 e 31 dicembre 2020, 1, 2, 3, 5 e 6 gennaio 2021 - ZONA ROSSA
Sono vietati tutti gli spostamenti non solo tra regioni e tra comuni, ma anche anche all’interno del proprio comune. Ci si può muovere solo per lavoro, salute, urgenza (solo con autocertificazione)
Sono aperti alimentari, farmacie, tabacchi, edicole, parrucchieri, barbieri. lavanderie e librerie
Sono chiusi negozi, centri estetici, palestre, luoghi della cultura, bar e ristoranti (consentito solo asporto fino alle 22 e consegna a domicilio)
è consentita l’attività motoria vicino alla propria abitazione e l’attività sportiva all’aperto, ma solo in forma individuale
È permesso, una sola volta al giorno (tra le ore 5 e le 22), spostarsi, in un massimo di due persone, verso una sola abitazione della propria regione (i figli minori di 14 anni e le persone con disabilità conviventi non autosufficienti sono esclusi dal conteggio)
28, 29, 30 dicembre 2020 e 4 gennaio 2021 - ZONA ARANCIONE
Sono aperti alimentari, farmacie, tabacchi, edicole, parrucchieri, barbieri, centri estetici e librerie
Sono chiusi bar, ristoranti (consentito solo asporto fino alle 22 e consegna a domicilio)
Sono aperti i negozi fino alle 21
È permesso, una sola volta al giorno (tra le ore 5 e le 22), spostarsi, in un massimo di due persone, verso una sola abitazione della propria regione (i figli minori di 14 anni e le persone con disabilità conviventi non autosufficienti sono esclusi dal conteggio)
Unica eccezione: si può uscire dal proprio Comune se la popolazione non supera i 5.000 abitanti e se il Comune dove ci si vuole spostare non è più lontano di 30 chilometri. Resta vietato in ogni caso spostarsi nel capoluogo di provincia.
Autocertificazione

ALLEGATO_Modulo di autocertificazione per gli spostamenti
 
Per saperne di più:
ALLEGATO– testo del decreto
ALLEGATO– slide del Governo: 
 

Allegati

Nome Dimensione
Allegato modello_autodichiarazione_editabile_ottobre_2020.pdf 626.96 KB
Allegato DECRETO LEGGE N. 172 DEL 18.12.2020_ATTO COMPLETO.html 12.06 KB
Allegato slide_decreto_20201218.pdf 637.46 KB

Facebook Twitter