Comune di Montegaldella

La Festa della Zucca












 
Manifestazione nata nel 2009 dal gruppo "Amici della Zucca di Montegaldella" e organizzata dalla ProLoco che nel mese di settembre propone, nella frazione di Ghizzole, i piatti tipici della cultura contadina a base di zucca, contribuendo a valorizzare un prodotto povero, tipico del territorio e della vecchia tradizione.
 
L’ideatore il dott. Flavio Bompan, insieme ad altri collaboratori, hanno creduto in questa iniziativa che negli anni ha assunto dimensioni di grande festa. Ed è stata proprio la spontanea, quasi entusiasmante partecipazione di buongustai, giunti da tutta la Regione e non solo, a creare sorpresa e consenso per questa manifestazione che ha come attrazioni principali: la cucina, la partecipazione culturale dei ragazzi delle Scuole e la tradizione contadina con i suoi usi e costumi di un tempo.
Ma la Festa della Zucca vuol dire anche insegnare ai ragazzi delle scuole i miracoli della natura e la capacità di sfamarci con la terra. Ecco allora l’idea di aver distribuito qualche mese prima ai ragazzi, i semi di zucca, averli accompagnati durante la crescita degli ortaggi per ottenere poi, durante la festa, delle meravigliose composizioni con le diverse forme e colori
 
L'evento, che coinvolge tutta la comunità, comincia in primavera con la consegna dei semi di zucca gigante che parteciperanno al concorso durante la manifestazione sfidandosi nelle varie categorie: dalla più originale alla più piccola, dalla più strana alla più lunga e alla più pesante. Prosegue in estate, con la preparazione rigorosamente a mano da parte di circa 50 volontari, circa 100.000 tortelli ripieni di un variegato di zucca e amaretti la cui ricetta è custodita gelosamente.
 
La vera e propria festa si svolge in due weekend di settembre, dove si possono gustare ottimi piatti come: tortelli di zucca, risotto con la zucca e tartufo dei Berici, gnocchi con zucca, lasagne con zucca e pancetta, zucca al forno, cotechino con zucca in agrodolce, carrè di maiale con zucca al forno, fiori di zucca, dolci alla zucca e molti altri..
 
Un tempo mangiare zucca significava non avere niente di meglio da mettere in tavola perché pur essendo un ortaggio con poche calorie, per lo meno saziava, oggi invece quest’ortaggio è sempre più apprezzato per le sue elevate qualità nutrizionali e si presta molto bene per molti piatti di eccellente gastronomia. La zucca quindi, da povero ortaggio che si considerava, è diventata la Regina della tavola. L’iniziativa vuole contribuire a riscoprire la “Regina degli Ortaggi” e le tradizioni contadine del nostro territorio che si sono perse con l’arrivo dei fast food (cibo veloce).
 
L’Amministrazione comunale nell’anno 2018 ha istituito la De.Co (Denominazione Comunale) al fine di censire e valorizzare le attività e i prodotti agro-alimentari del territorio, quindi, anche la zucca come strumento dell’immagine del Comune di Montegaldella. In seguito la Commissione Comunale De.Co, nella seduta del 23/03/2019, ha preso favorevolmente atto dell’istruttoria relativa al riconoscimento del “Tortello alla zucca di Montegaldella”, come prodotto meritevole dell’iscrizione nel Registro Comunale dei prodotti De.Co (ai sensi dell’art. 8, comma 1, del vigente Regolamento per la tutela e la valorizzazione delle attività agro alimentari tradizionali locali – Istituzione  della De.Co).