Comune di Montegaldella

Chiesa parrocchiale di S.Tarcisio


 Nel 1912 a Ghizzole fu eretta la chiesa dedicata al martire romano S. Tarcisio per servire gli abitanti di questa zona, convinti che la chiesa di Montegaldella fosse loro troppo lontana. Fino ad allora le funzioni religiose erano celebrate presso l’Oratorio privato della Villa dei conti Ragona. I lavori cominciati nel 1912, sono ultimati nel 1914 e inaugurati con relativa benedizione il 15 novembre 1914 dal Vicario Foraneo di Montegalda. Contemporaneamente alla costruzione della chiesa si realizza l’erezione del campanile adiacente alle mura della stessa. Le campane furono acquistate dalla vicina Villaganzerla. Nel 1925 si costruì la Casa Canonica e nello stesso anno la chiesa fu eretta a Curazia sussidiaria. I lavori continuano, nel 1946 fu costruito l’altare maggiore in marmo dedicato a S. Tarcisio, dopo sostituito con l’altare dedicato a S. Giuseppe e con la rispettiva statua scolpita in legno. Nel 1947 Ghizzole è dichiarata Parrocchia con territorio dismembrato unicamente da quella di Montegaldella. Nel 1959 si iniziò a fare la nuova facciata in travertino e marmo locale, messa in sicurezza in seguito; nel 1962 ci furono lavori per dotare la chiesa del riscaldamento e nel 1971 fu rifatto il tetto.